Weekend dell'Epifania: migliora il tempo e si attenua il freddo

Ma il rialzo delle temperature sarà solo temporaneo: a inizio settimana nuovo impulso di aria fredda sull'Italia

| Redatto da Meteo.it

L’ondata di maltempo invernale che ha investito diverse zone del Centro-Sud si sta ormai esaurendo e, con l’indebolimento delle correnti gelide di origine artica, nel corso di questo weekend dell'Epifania le temperature risaliranno sensibilmente su gran parte d’Italia.
Il rialzo termico sarà evidente già nella giornata di sabato, e domenica si attenuerà anche il freddo delle ore notturne. Questa attenuazione, però, sarà solo temporanea per alcune regioni.
Tra la fine di domenica e l’inizio della prossima settimana, infatti, un nuovo nucleo di aria fredda scivolerà sui Balcani, da dove tornerà a lambire le nostre regioni adriatiche e meridionali provocando un nuovo calo delle temperature, ma con effetti scarsi in termini di piogge e nevicate

Weekend dell'Epifania: migliora il tempo e si attenua il freddo | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Tempo ancora in prevalenza soleggiato al Nord e sull’alto Adriatico fino al nord delle Marche, dove transita qualche velatura innocua, e un po’ di nuvole si addossano alle Alpi centrali di confine, con un po’ di neve possibile, dal pomeriggio, nel nord dell’Alto Adige e sull’alta Valtellina.
Sulle regioni centrali tirreniche e in Sardegna iniziali schiarite, ma con nuvole destinate ad aumentare nel corso della giornata. Qualche piovasco sarà possibile sulla Sardegna occidentale e nel livornese. Sul medio Adriatico, al Sud e in Sicilia prevarrà ancora una nuvolosità variabile con locali fenomeni sulla Sicilia orientale, nel sud della Calabria, sulla Puglia e, al mattino, anche sul Molise.
Il limite della neve, inizialmente ancora molto basso, è destinato a innalzarsi nel corso della giornata: già dal pomeriggio almeno oltre i 300-500 metri. Dopo un inizio di giornata con temperature sotto zero in gran parte d’Italia, primi rialzi un po’ dappertutto nelle temperature massime del pomeriggio. Ancora ventoso al Sud e in Sicilia; rinforzi di Foehn anche nelle Alpi e pianure adiacenti. Venti da ovest-nordovest in rinforzo sulla Sardegna.

Weekend dell'Epifania: migliora il tempo e si attenua il freddo | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty images

Previsioni per domenica
. Nella giornata dell'Epifania prevarranno le schiarite in gran parte del Centro-Nord e su Campania, nord-ovest della Calabria, nord ed est della Sardegna. Faranno eccezione solo il nord dell’Alto Adige, dove sarà possibile anche qualche fiocco di neve, e la Toscana e l’Umbria occidentale, dove saranno possibili strati di nubi basse con qualche nebbia mattutina. Nel resto del Sud e delle Isole nuvolosità sparsa.
Al mattino poche piogge isolate su Puglia, Molise, Calabria meridionale e nord della Sicilia. Nel pomeriggio cessano temporaneamente i fenomeni sul basso Tirreno, nuova fase di precipitazioni sparse a iniziare dalle coste adriatiche, su Abruzzo, Molise, Puglia e Lucania. Quota neve in Appennino oltre i 900-1.000 metri. In serata i fenomeni si concentrano nelle zone interne con limite della neve in calo fino ai 600-900 metri. Torna qualche pioggia nel nord della Sicilia, anche a carattere di rovescio nella notte successiva. Temperature in generale rialzo sia nelle minime che nelle massime. Venti settentrionali fino a moderati su medio e basso Adriatico, Ionio e canali delle Isole, con rinforzi intorno al Salento; Foehn anche intenso nelle valli alpine e al Nord-Ovest.

Weekend dell'Epifania: migliora il tempo e si attenua il freddo | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette