Tempo stabile a Pasqua e clima molto mite

A Pasquetta nubi in aumento e venti di Scirocco in rinforzo. Da martedì torna l'instabilità

| Redatto da Giovanni Dipierro e Judith Jaquet

Nella seconda parte di questa settimana, che ci porta fino alle festività pasquali, la situazione meteorologica sull’Italia resterà abbastanza tranquilla con una prevalenza di tempo stabile e soleggiato, e clima gradevole con temperature che durante il giorno potranno superare leggermente i 20 gradi. Le previsioni per le prossime ore.

Tempo stabile a Pasqua e clima molto mite | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Giornata di Pasqua all’insegna ancora di un tempo asciutto, sostanzialmente senza piogge ma con tendenza a una nuvolosità più frequente e diffusa al Nordovest, in Emilia Romagna e un po’ in tutto il Centro-sud. Si tratterà per lo più di nubi medio alte che lasceranno filtrare anche un po’ di sole. Le schiarite più decise dovrebbero resistere al Nordest. Sarà una giornata molto ventosa nelle Isole maggiori dove soffierà un forte Scirocco che favorirà anche temperature prossime ai 25°C nel sud-ovest della Sardegna e nel nordovest della Sicilia. Clima sempre mite per la stagione anche nel resto d’Italia.  

Tempo stabile a Pasqua e clima molto mite | NEWS METEO.IT

Nel lunedì di Pasquetta la ventilazione da moderata a forte di Scirocco si estenderà fino all’Adriatico e marginalmente anche in Val Padana dove si incanaleranno venti orientali. Un ulteriore afflusso di aria mite favorirà un aumento delle temperature intorno al Tirreno con valori ben oltre i 25°C sulla Sicilia tirrenica. La diffusione di questi venti intensi è il segnale evidente del lento avvicinamento della perturbazione. Le nuvole in generale tenderanno a intensificarsi progressivamente con il rischio delle prime piogge nella seconda parte della giornata sul settore ionico e lungo l’Appennino, poi tra sera e notte avrà inizio il peggioramento vero e proprio con una possibile fase di piogge anche lungo il medio e basso adriatico; piogge più importanti in diffusione al Nord dove martedì potranno risultare localmente anche abbondanti. La neve sulle Alpi sarà confinata a quote decisamente elevate: intorno ai 2000 metri di quota su quelle occidentali, più in alto altrove. Martedì il tempo sarà instabile con locali rovesci o temporali possibili in Sardegna e su parte del Centro. I venti forti di Scirocco progressivamente si concentreranno su alto Ionio e Adriatico. Mercoledì tendenza a schiarite al Centro-sud, migliorerà anche al Nord ma con nubi irregolari e locale instabilità in montagna. L’evoluzione e le tempistiche descritte potranno ancora subire dei cambiamenti, seguite gli aggiornamenti.

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette