Oggi Italia divisa

Sole e caldo al Nord e regioni tirreniche, ancora rischio temporali al Sud

| Redatto da Meteo.it

Un vortice di bassa pressione contribuirà a mantenere l’atmosfera instabile probabilmente fino a domenica, con elevato rischio di temporali soprattutto al Sud, marginalmente anche al Centro. Dopo il crollo di inizio settimana, le temperature sono destinate nuovamente a crescere. Sulle regioni centrali adriatiche e al Sud il caldo resterà più contenuto e in linea con le medie del periodo, grazie anche alla persistenza di una vivace ventilazione settentrionale. Discorso diverso per il Nord, le regioni centrali tirreniche e la Sardegna, maggiormente protette da un campo di alta pressione in espansione dalla Penisola iberica alla Penisola scandinava; qui il caldo si intensificherà e a partire dal prossimo weekend si toccheranno i 33-34 gradi in diverse località.

Oggi Italia divisa | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per oggi. Al Nord, su Toscana, Umbria, Marche, centro nord del Lazio e Sardegna tempo in prevalenza soleggiato, salvo temporanei e locali addensamenti pomeridiani attorno ai rilievi, associati a isolati brevi temporali tra il nordest della Lombardia, il Trentino e le Dolomiti. Condizioni di variabilità nelle restanti regioni, con rovesci o temporali più probabili: al mattino sulla Puglia, nel pomeriggio anche su basso Lazio, Campania, Basilicata, Calabria, zone interne e orientali della Sicilia. Temperature: in rialzo. Clima più caldo al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna dove non si escludono punte di 32-33 gradi. Venti: moderati o localmente tesi settentrionali su mari e regioni centro-meridionali.

Oggi Italia divisa | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Giornata ben soleggiata al Nord e in Sardegna a parte qualche annuvolamento in sviluppo nel pomeriggio sulle aree alpine ma con basso rischio di fenomeni. Prevalenza di tempo soleggiato anche al Centro dove tuttavia nel pomeriggio si potrà formare qualche rovescio o temporale nelle zone appenniniche tra Abruzzo, Molise e Lazio. Al Sud e in Sicilia insisterà una maggior variabilità con elevato rischio di temporali tra Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia orientale. Venti deboli al Nord, un po’ ventoso al Centro-sud per venti da deboli a moderati settentrionali. I mari centro-meridionali si manterranno in generale mossi. Temperature in ulteriore lieve aumento, leggermente sopra la media, al Centro-nord e in Sardegna con punte fino a 33-34°C, senza grandi variazioni al Sud e in Sicilia con valori nella norma e in generale compresi tra 28 e 32°C.

Oggi Italia divisa | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette