Nuova perturbazione tra la fine di lunedì e martedì

In arrivo piogge al Nord e sul versante tirrenico con neve sulle Alpi. Temperature sopra la norma

| Redatto da Meteo.it

La nuova settimana inizierà, lunedì, con prevalenza di tempo bello, ma durerà poco: già nel pomeriggio infatti aumenteranno le nuvole al Nord-Ovest per l’avvicinarsi di una perturbazione atlantica (la n. 6 del mese) che poi tra la tarda serata e la nottata porterà un po’ di piogge al Nord e sulle regioni centrali tirreniche con nevicate sulle Alpi. Successivamente questa nuova perturbazione, nella giornata di martedì, porterà ancora qualche pioggia nell’estremo Nord-Est e sulle regioni tirreniche, con deboli nevicate sull’arco alpino, più che altro sui settori di confine. Il passaggio di questa perturbazione sarà accompagnato da un notevole rinforzo del vento di Libeccio, localmente fino a burrascoso. Nonostante il moderato peggioramento del tempo le temperature non subiranno grandi variazioni e rimarranno leggermente al di sopra della norma in molte regioni.

Nuova perturbazione tra la fine di lunedì e martedì | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Lunedì un po’ di nuvole in Liguria, Emilia Romagna, Venezie, Toscana, Umbria, Marche, Calabria tirrenica, Puglia meridionale e Sardegna centro-occidentale, ma con qualche pioggia solo su Levante Ligure, nord-ovest della Toscana e basso versante tirrenico della Calabria; nel pomeriggio graduale aumento della nuvolosità nelle regioni di Nord-Ovest. Tempo ben soleggiato nel resto d'Italia ma con un graduale aumento della nuvolosità nel corso del pomeriggio nelle regioni di Nord-Ovest. Tra sera e notte è atteso un modesto peggioramento del tempo al Nord e sulle regioni tirreniche con l'arrivo di qualche pioggia sparsa e nevicate sulle Alpi oltre 800-1000 metri, sull’Appennino Settentrionale 1200-1400 metri. Da segnalare fenomeni a tratti moderati tra estremo Levante ligure, alta Toscana, e Valle d'Aosta. Temperature massime senza variazioni di rilievo. A fine giornata venti di Libeccio in rinforzo sul versante occidentale della Penisolar. La nostra previsione per lunedì ha un Indice di Affidabilità medio-basso (IdA pari a 70-75).

Nuova perturbazione tra la fine di lunedì e martedì | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Martedì nuvole in gran parte d’Italia, ma con graduali schiarite al Nordovest e sprazzi di tempo soleggiato all’estremo Sud. Da segnalare qualche pioggia su Friuli Venezia Giulia, Liguria di Levante, nord della Toscana, Lazio, zone appenniniche di Abruzzo e Molise, Campania e nord-ovest della Calabria. Deboli nevicate sulle zone alpine di confine oltre 700-1000 metri. A fine giornata precipitazioni anche moderate e insistenti sulla Valle d'Aosta occidentale con quota neve in calo fino a 600-700 metri. Temperature minime in aumento al Centro-Nord, massime senza variazioni di rilievo. Giornata molto ventosa in gran parte d'Italia per venti di Foehn al Nord e forti venti di Libeccio al Centro-Sud. Mari mossi, fino ad agitati quelli occidentali.

Nuova perturbazione tra la fine di lunedì e martedì | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette