Nel weekend si attenua il caldo: temporali a partire dal Nord

Sabato maltempo e calo termico al Nord, domenica al Centro. Nuova fase anticiclonica da lunedì

| Redatto da Lorenzo Danieli e Anna Maria Girelli Consolaro

Anche martedì tanto sole e caldo afoso in aumento, a causa dell’Anticiclone Nord-Africano che oramai si spinge su tutta l’Europa Occidentale e Mediterraneo Centrale. L’alta pressione occuperà indisturbata l’Italia fino a venerdì, poi nel fine settimana irromperà una perturbazione che riporterà nuvole, temporali e temperature più contenute in gran parte del Centro-Nord. Nel frattempo però fino a venerdì protagonista sarà il caldo intenso, che toccherà il suo apice nei prossimi giorni: tra mercoledì e venerdì infatti le temperature massime potranno toccare i 36-38 gradi in Sardegna, nelle regioni centrali, in Val Padana e nei fondovalle alpini. Al Sud e in Sicilia il caldo risulterà meno intenso, con temperature fino a giovedì in generale non superiori ai 35 gradi. Come a fine giugno, a soffrire maggiormente per questa intensa ondata di caldo saranno però la Spagna e, soprattutto, la Francia, dove le temperature in diverse località supereranno la soglia dei 40 gradi.

Le previsioni per le prossime ore.

Nel weekend si attenua il caldo: temporali a partire dal Nord | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Giovedì cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni. Nel pomeriggio formazione di nuvolosità cumuliforme sul settore alpino e sull’Appennino settentrionale accompagnata da qualche isolato temporale. Temperature stazionarie o in ulteriore aumento con valori sensibilmente superiori alla norma. Venti in generale di debole intensità. Venerdì il campo di alta pressione inizierà a indebolirsi. Tuttavia prevarranno ancora condizioni di tempo soleggiato. Nelle ore più calde della giornata temporali sparsi sulle zone montuose del Nord; qualche temporale isolato anche nelle zone interne del Centro. Non si escludono primi temporali anche sulla pianura piemontese. Sabato una perturbazione in avvicinamento dalla Francia determinerà probabilmente un deciso aumento dell’instabilità atmosferica sulle regioni settentrionali, dove potranno svilupparsi temporali localmente anche di forte intensità. Tra sabato e domenica l’instabilità potrebbe propagarsi anche alle regioni centrali. Questa perturbazione favorirà un temporaneo calo delle temperature, più accentuato domenica al Nord. Nei primi giorni della prossima settimana dovrebbero ripristinarsi condizioni anticicloniche con temperature di nuovo in aumento.

Nel weekend si attenua il caldo: temporali a partire dal Nord | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette