Domenica dal sapore invernale

Ancora freddo soprattutto al Centro-Sud con forti venti. Residui fenomeni tra Calabria e Sicilia

| Redatto da Meteo.it

Il fronte freddo di origine artica (perturbazione n.5 di febbraio) in discesa dalla Russia e giunto sui mari dell’Italia meridionale, si muove velocissimo verso sud: domenica in giornata si troverà nell’entroterra libico, con gli ultimi strascichi tra Calabria e Sicilia, ma con venti di Grecale ancora intensi in tutto il Centro-Sud e un clima di stampo invernale ovunque. Un secondo e altrettanto velocissimo fronte freddo proveniente dai Balcani (perturbazione n.6) attraverserà le regioni meridionali nella giornata di lunedì, associato ancora a venti intensi e freddi e ad altre nevicate fino a quote basse. Nel frattempo al Nord e sul medio-alto versante tirrenico le temperature torneranno sensibilmente a salire: in questa parte del Paese il mese di febbraio, e quindi anche l’inverno meteorologico, si concluderanno con un clima decisamente primaverile e temperature fino a 10 gradi al di sopra della norma. Tra martedì e giovedì sulle regioni settentrionali e sulla Toscana si potrebbero toccare e di poco superare i 20 gradi, mentre nelle Alpi lo zero termico si porterà tra 3200 e 3500 metri.

Domenica dal sapore invernale | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Su Calabria meridionale e Sicilia cielo molto nuvoloso con precipitazioni residue, più probabili e insistenti nel sud-est della Sicilia, in esaurimento dalla sera. Nel resto del Sud, sul medio Adriatico e sulla Sardegna cielo irregolarmente nuvoloso, con nubi in graduale diradamento. Altrove cielo sereno. Venti generalmente nord-orientali in attenuazione, ma ancora moderati o forti su mari e regioni centro-meridionali: raffiche fino a tempestose (oltre i 100km/h) tra il Canale di Sicilia e il Mar Ionio meridionale, comprese le coste limitrofe. Mari da molto mossi a molto agitati quelli del Centro-Sud. Temperature minime in sensibile diminuzione, con possibili gelate in pianura al Nord. Massime in calo sensibile sulla Sardegna, in graduale rialzo sul resto del Paese, ma con valori inferiori alla norma al Centro-Sud.

Domenica dal sapore invernale | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Al Nord, su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna cielo sereno o poco nuvoloso. Sul medio versante adriatico, al Sud e sulla Sicilia tendenza ad un rapido peggioramento: piogge e nevicate fino a quota basse (200-400 m) su Abruzzo, Molise, Puglia centro-settentrionale, Basilicata, Campania, nord della Calabria. In serata le precipitazioni si spostano sulla Sicilia (nevose a quote collinari) e sulla Sardegna sud-orientale, si esauriscono al Sud. Temperature massime in rialzo al Centro-Nord e in Sardegna. All’alba deboli gelate in pianura al Nord. Venti moderati o localmente forti settentrionali al Centro-Sud, dove i mari resteranno mossi o molto mossi.

Domenica dal sapore invernale | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette