Città del Nord soffocate dallo smog: Pm10 alle stelle

Gli inquinanti si stanno accumulando in prossimità del suolo in molte città del Nord. Valori di Pm10 ben oltre la soglia limite a Milano, Torino e Venezia

| Redatto da Meteo.it

Molte città del Nord Italia stanno soffocando da giorni sotto una cappa di smog. I valori di Pm10 sono ben oltre la soglia limite per la salute, fissata a 50 µg/m3. Nella giornata di ieri, martedì 4 dicembre, le centraline Arpa regionali hanno registrato picchi anche oltre gli 80-90 µg/m3. Nella città di Torino il Pm10 ha raggiunto ieri i 92 µg/m3. Aria irrespirabile anche in Veneto dove spiccano le stazioni di Rovigo con 89 µg/m3, Verona 88 µg/m3 e Venezia 85 µg/m3. In Lombardia registrati 98 µg/m3 a Lodi, 83 µg/m3 a Milano, 75 µg/m3 a Pavia, 74 µg/m3 a Brescia, 73 µg/m3 a Mantova.

Città del Nord soffocate dallo smog: Pm10 alle stelle | NEWS METEO.IT

Come mai lo smog aumenta con l'alta pressione?

Quando la colonna d’aria sopra la nostra testa esercita un peso maggiore, come capita appunto nelle giornate di alta pressione, l’umidità e le tante particelle contenute nell’atmosfera vengono premute verso il basso e costrette a rimanere concentrate in prossimità del suolo, dove quindi inevitabilmente la qualità dell’aria, giorno dopo giorno, peggiora.

Come mai lo smog aumenta con l'alta pressione?

Ultime news

Le news più lette