Caldo eccezionale e tempo stabile

Martedì sole sull'Italia e prime punte intorno ai 35°C al Nord, settore centrale tirrenico e Sardegna

| Redatto da Meteo.it

Durante quest’ultima settimana di giugno il protagonista indiscusso sarà il caldo intenso determinato dalla decisa espansione dell’Anticiclone Nord-Africano verso l’area euro-mediterranea col proprio carico di aria torrida sahariana. Si tratta di una ondata di calore che avrà notevoli effetti sulle nostre regionisoprattutto durante la seconda parte della settimana. Infatti, il caldo toccherà l’apice tra giovedì e venerdì quando verranno facilmente raggiunte punte massime comprese fra 32 e 38 gradi, ma con possibili picchi intorno ai 40 gradi; è quindi probabile che al Nord e sul versante tirrenico della penisola vengano battuti alcuni record storici, almeno per quel che riguarda il mese di giugno. L’eccezionale anomalia termica coinvolgerà, oltre all’Italia, anche tutta l’Europa Centrale e Occidentale: l’espansione verso nord dell’Anticiclone Africano, infatti, spingerà la massa d’aria rovente fino a latitudini inusuali, tanto da occupare addirittura la Gran Bretagna e il Mare del Nord. In molti Paesi, specie in Francia, Belgio, Olanda e Inghilterra, si potrebbero stabilire nuovi record di temperatura per il periodo.

Caldo eccezionale e tempo stabile | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Non sono previsti cambiamenti: il tempo resterà stabile e soleggiato in tutto il Paese. Non si escludono brevi e locali temporali di calore sui rilievi calabro-lucani. Caldo quasi ovunque in intensificazione con massime in generale fra 29 e 35 gradi, ma con valori localmente anche superiori sul settore tirrenico e in Sardegna. Ancora ventilato per venti settentrionali sul medio Adriatico e al Sud.

Caldo eccezionale e tempo stabile | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per mercoledì. Mercoledì e nel resto della settimana le condizioni meteorologiche resteranno all’insegna del tempo soleggiato e stabile. Le temperature continueranno ad aumentare con punte oltre 35°C al Nord, settore centrale tirrenico e Sardegna. Venti in generale saranno deboli.

Caldo eccezionale e tempo stabile | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette