Anticiclone africano di nuovo in rinforzo da metà settimana

Caldo in intensificazione da giovedì soprattutto al Centro-Sud. Clima afoso al Nord

| Redatto da Lorenzo Danieli e Anna Maria Girelli Consolaro

L’alta pressione di matrice nord-africana si è indebolita sotto la spinta di correnti atlantiche leggermente più fresche che domenica ridimensioneranno un po’ dappertutto i picchi di caldo più intenso. Le temperature rimarranno sopra la media, con i valori più elevati al Sud e in Sicilia dove comunque le punte saranno al di sotto dei 35 gradi. Le correnti atlantiche saranno in prevalenza asciutte, favorendo così giornate soleggiate. Avremo però anche la tipica instabilità estiva nelle ore più calde a ridosso dei rilievi, con locali rovesci o temporali di calore più probabili sulle Alpi, ma possibili anche lungo l’Appennino.

Le previsioni per le prossime ore.

Anticiclone africano di nuovo in rinforzo da metà settimana | NEWS METEO.IT

La settimana proseguirà con altre giornate all’insegna del tempo prevalentemente soleggiato. Le precipitazioni saranno scarse e limitate a pochi episodi di instabilità, specialmente sui settori alpini. Da giovedì l’anticiclone africano tornerà ad espandersi verso l’Italia: l’avvio dell’estate astronomica coinciderà quindi con una nuova fase di caldo intenso soprattutto al Centro-Sud (il solstizio d’estate sarà venerdì 21 giugno alle ore 17.54). Dal punto di vista delle temperature avremo altre giornate calde con una prevalenza di rialzi che potrebbero divenire più significativi da giovedì, soprattutto al Centro-Sud: punte localmente anche oltre 35 gradi.

Anticiclone africano di nuovo in rinforzo da metà settimana | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette