Alta pressione protagonista indiscussa

Ci attendono giornate di sole e temperature in aumento, con clima da primavera inoltrata

| Redatto da Meteo.it

Primavera di nuovo protagonista assoluta durante tutta la settimana di Pasqua, caratterizzata da tempo stabile e da clima primaverile. Merito di un vasto campo di alta pressione, in consolidamento sull’Europa centrale e destinato a tenerci compagnia almeno fino al weekend pasquale, espandendosi con maggiore decisione anche verso il basso mar Mediterraneo. A partire da mercoledì, infatti, si esauriranno del tutto gli effetti di lieve instabilità atmosferica osservati finora e attesi ancora nelle prossime ore sulle estreme regioni meridionali, legati alla circolazione ciclonica trasferitasi di recente tra Grecia e Turchia. Le temperature nei prossimi giorni risaliranno anche sulle regioni adriatiche e meridionali dove sono rimaste finora più contenute: al Nord e sulle regioni di ponente i valori, già al di sopra della norma, a partire da venerdì potrebbero persino sfiorare la soglia dei 25 gradi, con uno scarto dalla media anche di 7-9 gradi.

Alta pressione protagonista indiscussa | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Tempo soleggiato, con cielo sereno o poco nuvoloso, su quasi tutte le regioni. Nel pomeriggio tempo localmente instabile nelle zone interne della Sicilia e nelle aree interne della Calabria meridionale, con la formazione di isolati e brevi rovesci di pioggia; qualche annuvolamento innocuo anche su Appennino centro-meridionale e zone interne della Sardegna. Venti per lo più di debole intensità, salvo moderati rinforzi da nord-est su Venezia Giulia, Puglia meridionale e Ionio. Mari: mosso l’Adriatico meridionale, fino a molto mosso il mar Ionio. Temperature stazionarie o in leggero aumento, con valori pomeridiani diffusamente vicini ai 20 gradi e locali punte di 22-23 al Centro-Nord.

Alta pressione protagonista indiscussa | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per mercoledì. Tempo ben soleggiato in tutte le regioni, con soltanto qualche modesto annuvolamento pomeridiano nelle zone interne tra Lazio e Abruzzo, sull’Appennino meridionale e nelle zone interne di Sicilia e Sardegna. Venti in generale di debole intensità. Mari: ancora un po’ mossi l’Adriatico meridionale e lo Ionio. Temperature senza variazioni di rilievo, al più in lieve crescita. Al Centro-Nord punte massime di 22-23 gradi.  

Alta pressione protagonista indiscussa | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette