Weekend soleggiato e molto freddo al Nord. Instabile al Centro-Sud

Tra mercoledì e venerdì della prossima settimana maltempo invernale con neve in pianura al Nord

| Redatto da Meteo.it

Durante il fine settimana il tempo resterà instabile al Centro-Sud, soprattutto sulle regioni del versante tirrenico, a causa di perturbazioni atlantiche dirette verso il nostro territorio, con il Nord che resterà ai margini del peggioramento. Nel contempo irromperà sull'Italia una massa di aria gelida che renderà il fine settimana decisamente freddo, specie al Centro-Nord. Per la prossima settimana è previsto un affondo invernale: la tendenza conferma come probabile una fase più fredda e perturbata, con la possibilità a metà della prossima settimana di nevicate fino in pianura al Nord. Si tratta comunque di una proiezione che andrà confermata nei prossimi aggiornamenti.

Weekend soleggiato e molto freddo al Nord. Instabile al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Prevalenza di nubi in Emilia Romagna e al Centro-Sud, con piogge sparse su medio Adriatico, Lazio, Campania, Calabria, Salento e Sardegna occidentale. Quota neve intorno a 500-800 metri nell'Appennino centrale. Sereno o poco nuvoloso sul resto del Nord, ma con qualche nube in più al mattino al Nord-Ovest. Temperature di inizio giornata in calo un po' ovunque, giornata più fredda con temperature massime anch'esse in diminuzione. La nostra previsione per sabato ha un Indice di Affidabilità medio (IdA tra 80 e 85).

Weekend soleggiato e molto freddo al Nord. Instabile al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Al Nord tempo nel complesso abbastanza soleggiato, ma con cielo parzialmente nuvoloso in Emilia Romagna. Al Centro-Sud e nelle Isolenuvolosità variabile con qualche schiarita più ampia tra Puglia, Basilicata, Calabria tirrenica e Sicilia orientale. Dal pomeriggio tendenza a peggioramento con le prime piogge isolate tra bassa Toscana, Lazio e alta Campania. In serata, e soprattutto nella notte, le precipitazioni si estenderanno a quasi tutte le regioni centrali, alla Sardegna e, marginalmente, alla Romagna, con quota neve sull'Appennino centrale attorno a 800-1000 metri. Temperature minime in diminuzione, più sensibile al Nord con gelate diffuse di notte e al mattino; massime senza grandi variazioni con clima di stampo invernale soprattutto al Nord, dove i valori risulteranno localmente anche inferiori alla norma. Venti in intensificazione a fine giornata sui mari di Ponente.

Weekend soleggiato e molto freddo al Nord. Instabile al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette