Nuova fase stabile per l'Italia

Da metà settimana alta pressione con temperature in aumento e sopra le medie stagionali

| Redatto da Lorenzo Danieli

Lunedì un’area depressionaria che andrà isolandosi tra la Penisola iberica e l’Africa nord-occidentale interesserà marginalmente l’Italia, in particolare la Sardegna dove avremo una fase di forte maltempo.
Le previsioni per le prossime ore.

Nuova fase stabile per l'Italia | NEWS METEO.IT

Almeno fino alla giornata di venerdì sull’Italia protagonista sarà di nuovo un intenso anticiclone, con centro nei pressi della Gran Bretagna. La circolazione ciclonica presente tra penisola iberica e Africa nord-occidentale tenderà a spostarsi verso l’Atlantico, consentendo un miglioramento del tempo anche sulla Sardegna. Dunque niente piogge e nevicate all’orizzonte ancora per alcuni giorni e clima poco freddo, con temperature che si riporteranno ovunque sopra le medie stagionali, in modo più marcato sulla regione alpina. Mercoledì giornata di tempo soleggiato al Nord e su quasi tutta la Penisola. Un po’ di nubi su Liguria, Toscana e sulle Isole maggiori, più dense sulla Sardegna orientale ma senza precipitazioni di rilievo. Temperature per lo più in aumento soprattutto nei valori massimi e al Centro-nord. Venti tesi sud-orientali sulla Sardegna e sui mari circostanti, in indebolimento sulla Sicilia e deboli altrove. Il tempo stabile e soleggiato continuerà anche nella giornata di giovedì mentre tra la seconda parte di venerdì e sabato l’indebolimento dell’alta pressione consentirà probabilmente l’avvicinamento e il transito di una nuova perturbazione atlantica.

Nuova fase stabile per l'Italia | NEWS METEO.IT

Immagine iStock-Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette