Maltempo ancora intenso: forti piogge al Nord-Est e sul medio Tirreno

Abbondanti nevicate sulle Alpi. Intenso Scirocco al Centro-Sud e acqua alta a Venezia

| Redatto da Meteo.it

L’intensa perturbazione che sta causando maltempo in molte regioni insisterà anche nel corso del fine settimana, accompagnata da forti venti di Scirocco al Centro-Sud, ma anche sull’alto Adriatico dove saranno ancora possibili episodi di acqua alta a Venezia. Le abbondanti nevicate sulle Alpi manterranno elevato il pericolo valanghe, soprattutto sul settore orientale dove rimane di livello 4 sulla scala da 1 a 5. Anche la prossima settimana si prospetta all’insegna del tempo molto variabile e perturbato a causa della continua e ostinata assenza di un’area di alta pressione che possa garantire un periodo di tempo stabile. In questo quadro le temperature notturne non sono destinate a scendere più di tanto rendendo effettivamente molto basso il rischio di episodi significativi di gelo alle basse quote.

Maltempo ancora intenso: forti piogge al Nord-Est e sul medio Tirreno | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Il maltempo si concentrerà soprattutto su est Lombardia, Nord-Est, regioni centrali tirreniche, Umbria, Marche, Sardegna e nord della Campania con piogge e anche dei temporali a tratti intensi in particolare tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia e sul medio Tirreno. Abbondanti nevicate sono attese sulle Alpi centro-orientali oltre 1000-1500 metri. Temporaneo miglioramento al Nord-Ovest, dove in serata torneranno precipitazioni per lo più deboli con possibili rovesci e temporali in Liguria. Un po’ di nubi alternate a schiarite sul resto del Sud e Sicilia. Temperature massime in calo in Sardegna e Toscana, in aumento sul resto del Centro-Sud e alto Adriatico grazie ai forti venti di Scirocco.

Maltempo ancora intenso: forti piogge al Nord-Est e sul medio Tirreno | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Prevarrà ancora il maltempo con piogge sparse al Centro-Nord e in Sardegna, particolarmente intense e sottoforma di rovesci o temporali sul settore centrale tirrenico e in Sardegna. In serata fenomeni in intensificazione al Nord-Est. Precipitazioni più isolate su Campania, Calabria ionica e nord-est della Sicilia. Resiste qualche schiarita sul resto del Sud. Nevicate sulle Alpi occidentali oltre 800 metri, ma in rapida attenuazione; neve più insistente sul resto dell’arco alpino e sull’Appennino settentrionale oltre 1000-1500 metri. Temperature minime in deciso rialzo al Sud e Sicilia, stazionarie o in lieve calo altrove; massime in leggero calo al Centro. Intensi venti di Scirocco insistono al Sud e Sicilia.

Maltempo ancora intenso: forti piogge al Nord-Est e sul medio Tirreno | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette