La settimana inizia con una nuova perturbazione

Tornano le piogge a partire da Sardegna, settore tirrenico e, dalla sera, anche al Nord

| Redatto da Meteo.it

Anche l’inizio della settimana sarà all’insegna del maltempo: tra lunedì e martedì infatti è previsto l’arrivo dell’ennesima perturbazione atlantica, la numero 7 di questo mese, che investirà di nuovo il Centro-Nord e la Sardegna, con i fenomeni più intensi ancora una volta in Liguria, sulle regioni centrali tirreniche e al Nord-Est. Altra neve è prevista sulle Alpi dove le abbondanti nevicate degli ultimi giorni determinano un elevato pericolo valanghe, fino ad un grado 3 (marcato) o 4 (forte) sulla scala da 1 a 5. Mercoledì la perturbazione tenderà ad allontanarsi favorendo un miglioramento del tempo e una giornata di sostanziale tregua nelle precipitazioni. Giovedì una nuova perturbazione, meno intensa rispetto alle precedenti, lentamente coinvolgerà il Nordovest, la Sardegna, le coste toscane e laziali.

La settimana inizia con una nuova perturbazione | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Al Sud e sulla Sicilia tempo in prevalenza soleggiato, salvo una maggiore nuvolosità sulla Campania e un aumento delle nubi poi dalla sera. Al mattino tempo buono anche nelle regioni centrali adriatiche e all’estremo Nordest ma con tendenza ad un successivo aumento della nuvolosità. Nel resto del Paese cielo in prevalenza nuvoloso: al mattino prime locali piogge su estremo Levante Ligure, Toscana, alto Lazio e Sardegna occidentale; dal pomeriggio tendenza a peggioramento e a intensificazione delle precipitazioni sull’Isola e sulle regioni centrali tirreniche, in estensione graduale tra sera e notte a tutto il Nord. Nuove copiose nevicate nel settore alpino e prealpino centro-orientale con limite intorno ai 1000 metri. Temperature massime in calo al Nordest e al Sud. Venti ancora moderati o forti meridionali, con i mari di ponente molto mossi o agitati. Dalla sera Scirocco in deciso rinforzo sulla Laguna veneta.

La settimana inizia con una nuova perturbazione | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. La perturbazione nr 7 investirà più direttamente le regioni settentrionali, quelle centrali tirreniche e la Campania con precipitazioni diffuse anche sottoforma di rovesci e locali temporali lungo il versante tirrenico, regioni settentrionali, Campania e Sicilia. Dal pomeriggio tendenza a peggioramento anche sulla Calabria. I fenomeni più abbondanti investiranno ancora una volta la fascia prealpina centro-orientale, il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Nevicate su Alpi e Prealpi centro orientali oltre 1200 -1500 metri. Temperature in generale rialzo le minime, senza grandi variazioni le massime. Venti moderati o localmente forti su mari e regioni centro-meridionali, in prevalenza di Scirocco con tendenza a disporsi da Maestrale sulla Sardegna.

La settimana inizia con una nuova perturbazione | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette