Freddo e venti intensi verso il Sud e la Sicilia

Tempo stabile e soleggiato al Nord con valori sopra le medie da metà settimana

| Redatto da Meteo.it

La coda di una perturbazione, la terza di febbraio, martedì tenderà già ad allontanarsi con residui strascichi tra Calabria e Sicilia, al mattino anche sul medio e basso Adriatico. La massa d’aria fredda che la segue, convogliata da intensi venti settentrionali, raggiungerà anche il Meridione dove tra martedì e mercoledì la diminuzione delle temperature sarà sensibile con valori anche di 5-6 gradi al di sotto della media stagionale. Nel frattempo sul Nord Italia si rinforza l’alta pressione: qui il tempo resterà stabile e senza precipitazioni almeno fino a domenica 17, con temperature diurne che si manterranno al di sopra della norma, in modo più sensibile da metà settimana. Il Sud rimarrà ai margini del campo anticiclonico e risentirà quindi di infiltrazioni di aria fredda proveniente dai Balcani: qui le temperature nei prossimi giorni resteranno lievemente al di sotto della norma: un rialzo più evidente è atteso a partire da domenica.

Freddo e venti intensi verso il Sud e la Sicilia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Su Abruzzo, Molise, al Sud e in Sicilia condizioni di variabilità con alternanza di schiarite e di annuvolamenti. Locali e deboli precipitazioni più probabili tra il sud della Calabria e il nord della Sicilia, a carattere nevoso sui rilievi oltre gli 800-900 m. Al mattino residue precipitazioni in Molise ma in successivo esaurimento. Nel resto del Paese cielo sereno o poco nuvoloso. Temperature massime in calo al Centro-Sud e sulla Sicilia, più sensibile nelle regioni meridionali e sull'Isola. Venti settentrionali in attenuazione al Centro-Nord, ancora fino a forti di Tramontana al Sud e Sicilia.

Freddo e venti intensi verso il Sud e la Sicilia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per mercoledì. Cielo sereno al Nord, su Toscana, Umbria, Marche, Lazio, nord della Campania e Sardegna. Nuvolosità sparsa e variabile nel resto del Sud e nel nordest della Sicilia: nel corso della giornata non si escludono sporadiche e deboli precipitazioni su Puglia centro-meridionale e nel nord-est della Calabria, nevose fino 300 metri circa. Fenomeni già in esaurimento entro fine giornata. Venti: da forti a localmente burrascosi di Tramontana sulle regioni meridionali e in Sicilia, con raffiche fino a 80-90 km/h. Temperature minime in diminuzione ovunque con probabili deboli gelate all'alba al Centro-nord, massime in sensibile diminuzione sul medio Adriatico, al Sud e sulla Sicilia, dove si porteranno ben al di sotto della norma, in diminuzione più lieve nel resto del Centro-nord. Mari: fino a molto agitato lo Ionio.

Freddo e venti intensi verso il Sud e la Sicilia | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Ultime news

Le news più lette